martedì 28 maggio 2013

Recensione: I sotteranei della cattedrale, Marcello Simoni

Buooongiornoo!!
Oggi vi lascio la recensione di un libro che mi è piaciuto molto! :)
Ma prima di questo volevo raccontarvi una cosa che mi è successa ieri sera T_T
Stavo leggendo "Il grande Gatsby", sempre della collana Live a 0.99€, e arrivata a pagina 64... ricomincia la pag 33 o.O e continua di nuovo fino a pagina 64...per poi riprendere da pagina 97! Quindi mi mancano ben 30 pagine!! È un difetto della mia copia, o anche altre sono così? 
Che sfortuna!!
Comunque, dopo avervi raccontato questa sventura, passo alla recensione! Voi l'avete letto questo libro?



Titolo: I sotterranei della cattedrale
Autore: Marcello Simoni
Editore: Newton Compton Editori
Collana: Live
Pagine: 128
Prezzo: 0,99€

Urbino, anno 1790. Un "magister" dell'Università cittadina viene trovato morto all'interno della Cattedrale. Lo stato del suo corpo lascia supporre che sia precipitato dalle impalcature erette all'interno dell'edificio per la ricostruzione della cupola, distrutta l'anno precedente da un terremoto. Ma Vitale da Montefeltro, uno studente destinato al sacerdozio, intuisce che dietro l'incidente si cela un enigma irrisolto. Dubita che il magister, grande cultore di antiquariato, sia morto per puro caso, e indagando sui suoi ultimi giorni scopre un fatto sconcertante: l'uomo era sulle tracce di un antico tempio dedicato alle Ninfe, nascosto all'insaputa di tutti nel sottosuolo della città. Vitale si appassiona al mistero, ma ben presto si rende conto che il "magister" non è morto per pura disgrazia. È stato assassinato. Tra i sospetti vi sono il priore della Cattedrale, il "rector" dell'Università e un inquietante individuo che vive nei sotterranei di Urbino.

È  il primo thriller storico che leggo, e devo dire che, come inizio, mi è andata proprio bene. L'autore, Marcello Simoni, ha saputo ricreare perfettamente un'ambientazione caratterizzata dal mistero, piena di enigmi, in cui ogni personaggio ha un qualcosa di oscuro da nascondere. Nel prologo troviamo un uomo che è riuscito ad entrare nella Biblioteca Vaticana, di notte, per cercare un documento; non sapremo l'identità di quest'uomo fino alla fine del romanzo. Il breve romanzo ha inizio due settimane dopo, con il ritrovamento del corpo di Padre Lamberti, docente universitario di filosofia, nella cattedrale della città. Tutti vogliono archiviare la sua morte come suicidio, ma il suo studente più brillante, Vitale, non pensa possa essersi suicidato, ed è sempre più convinto di ciò dopo aver trovato sulla mano del professore una scritta con inchiostro rosso "Cai Vesibie Basso". Così Vitale, con altri due suoi compagni, inizierà ad indagare sulla morte misteriosa del suo professore, partendo proprio da quella frase; riuscirà ad ottenere la cattedra di filosofia, e, cercando anche tra gli appunti personali del professore, passo dopo passo, scoprirà nuovi elementi che lo porteranno alla verità. Ma arrivare a questa verità non sarà facile, perchè alla morte del Lamberti ne seguiranno altre, ed anche lui si troverà in una situazione di pericolo. Scoprirà che è in atto una rete di intrighi, e che non può fidarsi di nessuno, se non dei suoi due amici. Alla fine riuscirà a svelare il mistero di tutte le morti avvenute, ma ciò avrà un prezzo per lui. E non tutti verranno smascherati.
La storia mi ha appassionata molto, mi sono divorata il libro! All'inizio non riuscivo a centrare bene l'autore, non capivo se il suo stile mi piacesse o meno. Ma poi, riga dopo riga, l'ho trovato sempre più avvincente, tanto che, quando è finito, ci sono rimasta malissimo, volevo che continuasse! Infatti rimprovero solo questo al romanzo, il suo essere troppo breve... :D

VOTO:

12 commenti:

  1. Ho letto che anche altre copie de "Il Grande Gatsby" hanno questo problema!
    Prova a contattare la casa editrice :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. menomale allora non sono l'unica sfigata!
      grazie, li ho contattati! :)

      Elimina
  2. Questo è uno dei libri della collana Live che non ho comprato, ma terrò presente la tua recensione, perché sembra che ne valga la pena! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. compralo, a me è piaciuto molto! :)
      comunque ti ho aggiunta tra i blog amici ^_^

      Elimina
  3. Stavo per prenderlo dal tavolino e iniziarlo, proprio stamattina. Mi fa piacere sapere che l'hai divorato, vuol dire che ha uno stile coinvolgente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, te lo straconsiglio! :) ti aggiunta tra i banner amici ^_^

      Elimina
  4. Non sapevo se prendere o meno questo libro ma penso proprio che lo farò ^^ Oddio mo mi appunto le pagine che volevo andarlo a prendere il grande Gatsby.. grazie per avermelo detto *___*
    A proposito ho preso anche io il tuo banner ^_^un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prendilo prendilo!! :D
      hai fatto bene, meglio stare attenti, che fregaturaaa T_T
      grazie caraaaa :D un bacio!

      Elimina
  5. Ho iniziato a leggerlo ieri sera e sono a pagina 50. Per ora mi sembra abbastanza scorrevole e incalzante anche se, probabilmente, non sono ancora entrata nel vivo della storia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che tra non molto entrerai nel vivo della storia, a me ha preso molto! :D

      Elimina
  6. L'ho letto anche io e devo dire che l'ho divorato! Non mi aspettavo nulla da questo libretto della newton invece mi ha sorpreso :)

    RispondiElimina