mercoledì 18 giugno 2014

Millions words in just one book: "Ti scriverò dai confini del cielo"

Lettori sognatori, vi lascio con le frasi più belle di questo romanzo che ho adorato.
Vi ricordo che potete trovare la recensione QUI!


Quante volte leggendo un libro ci ritroviamo a sottolineare delle frasi che ci colpiscono?! 
Io lo faccio spesso, e proprio da qui è nata l'idea di creare questa rubrica.
È a cadenza casuale, e riporterò le frasi che mi hanno più colpito in un libro! 





Lei si era avvinghiata al suo corpo con una disperazione simile a quella del vento sulla montagna.



«Se lo sai leggere il ghiaccio parla. È come seguire un fiume molto lento.» 



Da piccola immaginavo l'amore come qualcosa di sicuro, qualcosa privo di spigoli aguzzi: solo le curve morbide e avvolgenti di una romantica felicità. Invece non è così. Non adesso, comunque. Gli spigoli ci sono e fanno male.


«È giusto così» avevo detto quando ci avevano consegnato le stampe.  «Io penso che tu sia bellissimo, e tu che sia bellissima io.» «Ed entrambi pensiamo che l'altro si sbagli. Perfetto. Così dev'essere, quando si è innamorati.»


1 commento: