sabato 20 settembre 2014

Anteprima: "Celeste" di Anna Kyss

Buon sabato a tutti voi lettori :D
In questi giorni ho preparato le recensioni dei libri letti ultimamente e che a causa degli esami non sono riuscita ancora a recensire.. la settimana prossima quindi preparatevi a leggere le mie recensioni :D
Coomunque... oggi giornata di anteprime, quindi iniziamo ^^

Titolo: Celeste
Autore: Anna Kyss
Genere: Romance
Pagine: 121
Prezzo: 2,31€ (formato ebook)

Cosa faresti se tutti quelli che ami scomparissero? Chey ha perso tutte le persone a cui voleva bene. Sua madre. Suo padre. La sua migliore amica. I suoi progenitori si sono trasferiti nei rifugi oceanici per proteggersi... ma le acque a poco a poco hanno preso la sua gente. Quando Chey avverte la tristezza farsi insopportabile, farà di tutto per salvarsi. I suoi tentativi per sopravvivere la conducono a un incontro proibito con uno sconosciuto gentile, Jesse. L’unico problema? L’esistenza di Jesse non dovrebbe essere possibile. 

-UN ASSAGGIO-
Sbircio in quella maschera. I suoi occhi castani si spalancano mentre osserva il mio corpo. Fissa ogni cosa che ci rende diversi: le branchie, la coda, la Pelle. Di rimando, rivolgo gli occhi, stupita, al grosso serbatoio, lo strano tubo, la maschera. Riesco a malapena a distogliere lo sguardo.
Lui solleva la mano... saluta. Ricordo di aver imparato i vecchi metodi di saluto – un’altra abitudine persa sott’acqua. Le mie dita sventolano in risposta, muovendosi più veloci della mia
coda. Chi è questa persona? È troppo diversa per essere di un altro settore. Come può sopravvivere sott’acqua senza branchie? Che venga da...?
Scaccio quel pensiero dalla testa prima che si formi del tutto. Nessuno vive più sulla Superficie, non più.
Lentamente allunga la mano verso di me e io rimango immobile, curiosa di sapere cosa farà. Se visitare la barriera corallina non è permesso, allora incontrare qualcuno esterno al settore deve essere proibito. L’adrenalina mi scorre nel corpo. Non mi sono mai sentita tanto viva.
Quando mi afferra la mano, fischio dalla sorpresa, ma lo lascio guidarmi sopra la barriera fino a una porzione di fondale sabbioso. Le nostre mani sono così strane insieme, la mia Pelle blu in contrasto con la sua nuda mano abbronzata, libera da

 

2 commenti:

  1. La cover è molto particolare. :)

    Rosie M. Andim Dragonfly Wings
    http://rosiemstuart.blogspot.it/

    RispondiElimina