venerdì 19 dicembre 2014

Recensione: "La voce del sentimento" di Evelyn Storm [8° tappa BLOGTOUR]

 
Buon pomeriggio miei cari lettori! Oggi il mio blog ospita l'ottava tappa del blogtour dedicato a La voce del sentimento di Evelyn Storm.  Vi ricordo che alla fine del blogtour potrete vincere il cartaceo e altri premi, dovete seguire delle semplici regole: 
1) mettere mi piace QUI
2) Unirsi come follower al suo BLOG
3) Unirsi al suo BLOG
4) Scrivere perché vorreste leggere La voce del sentimento commentando nell'EVENTO 

Ed ecco tutte le tappe che ospitano il blogtour: 
Prima tappa: 24 novembre su http://evelynstormworld.wordpress.com/ (presentazione del libro, tappe del blogtour e presentazione del giveaway).
Seconda tappa: 28 novembre su http://paolonialessandra.blogspot.it/ (estratti del romanzo)
Terza tappa: 1 dicembre sul blog http://valeriadeluca1981.blogspot.it/ (intervista all'autrice)
Quarta tappa: 5 dicembre sul blog http://chroniclesofabookaholicblog.blogspot.it/?m=1 (presentazione dei personaggi)
Quinta tappa: 10 dicembre sul blog http://annatognoni.blogspot.it/ (intervista tutta al femminile)
Sesta tappa: 15 dicembre sul blog http://themydiarysecret.blogspot.it/ (curiosità sul romanzo)
Settima tappa: 18 dicembre sul blog http://romance-e-non-solo.blogspot.it/ (amore e sentimenti)
Ottava tappa: 19 dicembre sul blog http://lettoreungransognatore.blogspot.it/ (recensione del libro)
Nona tappa: 22 dicembre sul blog http://lepassionidibrully.blogspot.it/ (proclamazione 2 vincitori del 
 giveaway)  

Titolo: La voce del sentimento
Autore: Evelyn Storm
Pagine: 197
Prezzo: 0,99€ (formato ebook)

Quattro avventure in un unico romanzo. 
Quattro coppie seducenti e diverse tra loro, Veronica e Roberto, Daralis e Ronan, Petra e Josh, Cindy e Dylan, ma accomunate da un unico filo conduttore: la promessa di un amore “eterno”. Quattro storie con un argomento specifico, che spazia dalla vita vera al fantasy, dallʼombra alla luce, dal sentimento alla passione, dallʼItalia allʼestero. Un grande amore spazzato via in un attimo. Un lutto sconvolgente che segna e che rischia di compromettere il futuro. Lʼossessione per un ragazzo che non cʼè più ma che ha saputo imprigionarle anche lʼanima, finché un incontro mandato dal destino aprirà uno spiraglio per la salvezza in “Ricominciare”. Un conto aperto con il passato che non dà pace. Una memorabile avventura contro le tenebre di un nemico comune. Una dipendenza che pian piano scoppia e non abbandona in “Patto di sangue”. Una famiglia difficile che ostacola quando il sogno di ballare non può essere sacrificato. Un viaggio che cambia tutto con i sentimenti che rivoluzionano le regole auto-imposte e non in “Destini incrociati”. Lʼinsicurezza di vivere con coraggio unʼesistenza che non ha preso la piega voluta. La forza di un incontro che sarà lʼunica salvezza ai crucci che perseguitano in “Amore, desiderio e...ghiaccio”.

La voce del sentimento è un'antologia contenente 4 racconti che hanno come filo conduttore l'amore. Ho apprezzato tutti e 4 i racconti, perché l'autrice è riuscita ad esprimere perfettamente questo sentimento. I protagonisti sono tutti diversi tra di loro: Veronica è una ragazza di 18 anni che ha avuto a che fare più volte con la morte e deve trovare il coraggio di andare avanti; Daralis è figlia di una strega, ricercata da un vampiro, Aric; Josh, neo diciottenne, sogna in grande e non vuole accontentarsi di una vita monotona, vuole danzare e trovare il vero amore; Cindy trova il coraggio di lasciare un fidanzato violento e di lasciarsi il passato alle spalle.
Tutti protagonisti che, in un modo o nell'altro, troveranno il vero amore, la loro anima gemella, la persona che gli darà il coraggio di ricominciare e di credere in loro stessi.

Ricominciare è il racconto che mi ha colpita di più. All'inizio del racconto abbiamo due bambini di 10 anni che si promettono amore eterno. I due si ritroveranno anche al liceo e continueranno la loro storia d'amore, ma non sanno che il destino ha deciso di essere crudele con loro. Questa storia, molto commovente, mostra come la vita ci offre sempre una nuova occasione, un'opportunità per poter rinascere e affrontare anche i momenti più difficili.

Lo stile di Evelyn Storm è semplice e fluido, e i racconti si leggono tutto d'un fiato e ti rimangono dentro. Il sentimento d'amore è sempre in primo piano, senza essere mai troppo sdolcinato. Evelyn ha saputo dosare bene il livello d'amore per far sì che questi non diventino troppo noiosi ma siano coinvolgenti.
La speranza è un altro elemento chiave. Per esempio Josh ha sempre creduto di poter far avverare i suoi sogni, non ha mai perso la fiducia in se stesso e, alla fine, raggiunge quello che ha sempre più desiderato. E il protagonista di Destini incrociati, ci fa capire che se si aspetta con pazienza e se si ha speranza i sogni possono realizzarsi.
«Le cose belle si fanno attendere, non lo sai? Guarda noi, ci sono voluti diciotto anni prima che il destino ci mettesse lʼuno sulla traiettoria dellʼaltra, ma a sentir parlare i tuoi, per la maggior parte del tempo, hai avuto lʼumore sotto ai piedi. Questo ti insegna che devi aspettare e che lʼattesa può portare a qualcosa di buono, a farti sfiorare i tuoi sogni, o a viverli.»
 VOTO
e mezzo
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...