lunedì 29 dicembre 2014

Recensione: "Mentre fuori nevica [O'Neil Brothers #1]" di Sarah Morgan

Buon pomeriggio lettori! Ecco per voi un'altra recensione natalizia!


Titolo: Mentre fuori nevica [O'Neil Brothers #1] 
Titolo originale: Sleig bells in the snow
Autore: Sarah Morgan
Editore: Harlequin Mondadori
Pagine: 336
Prezzo: 14,90€

Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto! Quello che non sa è che l'impresa del suo cliente, Jackson O'Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l'atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un'attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì?
 

Natale dovrebbe essere quel periodo dell'anno magico che coinvolge tutti... o quasi. Kayla odia il Natale e odia qualsiasi tipo di relazione; per lei il lavoro è tutto e dedica il 100% del suo tempo alla sua carriera. Sono 15 anni che cerca di dimenticare questa festività e quando un cliente, Jakson O'Neil, le propone di trascorrere una settimana allo Snow Crystal Resort non ci pensa due volte e parte. Kayla non deve far altro che studiare il posto cercando i suoi punti di forza per poter aiutare Snow Crystal a rinascere e ad avere nuovi clienti. 
Jackson, infatti, è tornato a casa perché l'attività di famiglia sta fallendo. Vede in Kayla la persona adatta per poter risollevare le sorti del resort... ma, entrambi, non hanno fatto i conti con l'attrazione che c'è sin da subito. Kayla è convinta di scappare dal Natale, ma non sa quanto si stia sbagliando: dovrà vedersela con la famiglia O'Neil e tutti i preparativi in corso proprio per la festa natalizia. Ma non solo: si sente incredibilmente attrattata dal suo cliente e deve far in modo di spegnere i suoi bollenti spiriti e non lasciarsi andare a sentimentalismi.

Sarah Morgan ha uno stile semplice e fresco; è molto attenta alle descrizioni e attraverso le sue parole sembra quasi di trovarsi a Snow Crystal e poter sentire la neve sulla nostra pelle. Crea un luogo magico, in cui più di una volta sarei voluta andare. Snow Crystal rappresenta la famiglia, l'amore e il divertimento. 
La narrazione è in terza persona, ma il punto di vista cambia di volta in volta e ciò ci permette di conoscere meglio i protagonisti. Inoltre, non mancano sensualità e scene hot... capace di sciogliere anche la neve fuori! La Morgan ha saputo aggiungere a tutto ciò anche le scene divertenti e le inevitabili risate.

Nessun personaggio è lasciato a caso tutti hanno una loro importanza e sono ben delineati. Kayla è una ragazza determinata e dedita completamente al lavoro, ama la solitudine e ha avuto un passato difficile.  Ed è impossibile non adorare ogni membro O'Neil. A partire dal nonno, che ha delle buone ragioni per comportarsi in modo brusco all'inizio. Il personaggio che più mi ha incuriosito è stato il fratello di Jackson, Tyler, e spero di poter scoprire qualcosa di più su di lui nei prossimi libri. 

Quando ho iniziato a leggere Mentre fuori nevica mi sarei aspettata una storia leggera, invece è un romanzo che racchiude molto di più. Grande importanza viene dato al tema familiare, che ritorna più volte durante la storia. Kayla è cresciuta senza una famiglia su cui contare e questo l'ha fatta chiudere a riccio, fino a dedicarsi completamente al suo lavoro. Jackson, invece, è cresciuto in un ambiente di affetto e di amore, ha sempre saputo di avere vicino ogni membro della famiglia. Snow Crystan farà riemergere i ricordi di Kayla, ricordi che avrebbe voluto dimenticare. La famiglia O'Neil farà vacillare la sicurezza di Kayla e quel muro che si era costruita intorno. Ma proprio grazie a loro, la nostra protagonista scoprirà cosa vuol dire sentirsi parte di qualcosa e, soprattutto, sentirsi amata. Non solo Kayla, ma anche Jess, figlia di Tyler, non si sente amata. Ed è stato bellissimo il momento in cui Tyler e Jess finalmente risolvono le loro incompresioni e sono pronti a vivere come padre e figlia. Da tutta la narrazione emerge un grande affetto, tanto da avvolgerti il cuore e far sentire anche te parte di quella meravigliosa famiglia.

L'unica cosa che non mi è piaciuta particolarmente è il finale. Non vi sto a dire molto perché voglio evitare spoiler, ma lo ritengo troppo affrettato e ha reso la storia più inverosimile. Per il resto però, ho apprezzato molto il romanzo. Se amate le storie natalizie, che aspettate a preparare le valigie e partire in direzione Snow Crystal?

VOTO
e mezzo

Questo libro rientra nella categoria "Books&Christmas"
 
 

2 commenti:

  1. Per completare un look di classe, la Roma 16-17 via kit è combinato con pantaloncini bianchi e calzettoni. In termini di progettazione vera e propria della AS Roma 2016-17 via kit, è dotato di un look moderno e semplicistico generale, in linea con Euro 2016 kit di Nike.maglie calcio poco prezzo,
    maglie da calcio a poco prezzo, Maglia Athletic Bilbao 2017
    comprar Maglia Atletico Madrid

    RispondiElimina
  2. Our Eagles Flag is constructed of polyester, measures 3x5 feet, and has two metal grommets for attaching to a traditional flagpole, tailgate pole, or our 6' aluminum flagpole. The perimeter of our Eagles Flag is double stitched and the Officially Licensed NFL Philadelphia Eagles team logos are dye sublimated into the flag so they won't peel. Due to its large size, this flag is also perfect to hang in your game room, sports room, office, or kids room.
    football flags saleCincinnati Bengals house flags
    Packers stars and stripes flags
    Houston Oilers stars and stripes flags

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...