venerdì 17 giugno 2016

BlogTour "Il giardiniere del re" di Philippa Gregory [Terza Tappa]



Buon pomeriggio a tutti lettori sognatori! Oggi, con grande onore, ospito una tappa del blogtour dedicato al nuovo romanzo di Philippa Gregory, Il giardiniere del re, in uscita il 21 giugno per Sperling&Kupfer.
Pronti a scoprire qualcosa di più sul protagonista del libro,
John Tradescant?



Sulla data di nascita e luogo di nascita di John Tradescant non si sa molto, solo che è nato intorno al 1570 probabilmente nel Suffolk; è morto il 15 o 16 aprile 1638. È stato un naturalista, botanico e un gran viaggiatore. Viene chiamato anche Il Vecchio, per distinguerlo dal figlio John Tradescant, il Giovane (1608-1662). Iniziò a lavorare come giardiniere presso Robert Cecil, I conte di Salisbury. Dopo di lui, lavorò al servizio del figlio Roberto per poi passare al servizio del favorito del re Giacomo I, George Villiers, primo duca di Buckingham. Dopo l'assassinio del conte di Buckingham nel 1628, fu ingaggiato due anni dopo di re Carlo I come custode dei suoi giardini.

Tra i suoi progetti, si ricordano quelli sui giardini dell'Abbazia di Sant'Agostino a Canterbury che progettò per Lord Edward Botton tra il 1615 e il 1623, .
Compì molti viaggi e visitò molte città: ciò gli permise di collezionare molti semi, tenuti in un giardino botanico, e raccogliere molte informazioni e curiosità sulla natura. Lui e suo figlio hanno introdotto molte piante nei giardini inglesi.
Un genere di piante è stato chiamato Tradescantia in suo onore.
Inoltre, ha scritto due libri: A Viag of Ambusad e Plantarum in Horto Iohannes Tradescanti nascentium Catalogus.
Philippa Gregory ha incentrato Il giardiniere del re intorno alla figura di quest'uomo. Seppur con qualche licenza storica, caratteristica proprio della Gregory, ci racconta la vita di questo grande giardiniere e viaggiatore.
Il primo romanzo ha inizio nel 1603, anno in cui John si trova al servizio di Sir Robert Cecil. In questo primo periodo la Gregory ci racconta del rapporto tra i due, e della stima reciproca nonostante il grado sociale inferiore di John. Anche con il duca Buckingham avrà un bel rapporto, forse anche fin troppo intenso. 
Cecil lo osservò divertito. Tradescant non veniva mai meno
al rispetto che doveva al suo signore, ma si dimenticava tutto
quando pensava alle piante. Come in quel momento, si ammutoliva
riflettendo su un problema di giardinaggio, trascurando
completamente il padrone in piedi di fronte a lui.
L'autrice nel corso della storia mostra le abilità e l'attaccamento di John al suo lavoro così come ai suoi giardini.
«Ho trascorso tutta la vita in questo giardino», osservò John.
«Ho imparato qui il mestiere. Non c’è un solo angolo che non

conosca. Non c’è un solo cambiamento stagionale che non sappia
prevedere. E a volte, specialmente in estate, come adesso, penso
che sia perfetto. Che l’abbiamo reso perfetto.»

Non mancano, infine, vicende legate alla sua situazione amorosa che si rivela essere volta anche all'omosessualità.


Vi interessano le vicende legate al giardiniere John Tradescant? Non dovete far altro che leggere il nuovo romanzo di Philippa Gregory! Vi ricordo che potete vincere una copia del libro partecipando al giveaway finale compilando questo form. 
  a Rafflecopter giveaway

E queste sono tutte le tappe del blogtour! 

10 commenti:

  1. Affascinante la figura di quest'uomo, davvero affascinante.
    Vado a vedere com'è il fiore Tradescantia.

    RispondiElimina
  2. Confesso che sono sempre più attratta da questo genere di letture,qualcosa che stacca dalle solite storie. Sono proprio curiosa di quali vicenda possa essere stato protagonista questo giardiniere. La mia condivisione
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=970347786415102&id=100003196684014

    RispondiElimina
  3. Che personaggio interessante, ammiro la Gregory per come riesca a rendere protagonisti anche personaggi che non vengono nominati nei libri di scuola.

    RispondiElimina
  4. Penso che anche questo libro sia come gli altri che ho letto avvincente..
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10206700158759394&id=1136581970

    RispondiElimina
  5. Che storia affascinante e che vita piena ha vissuto quest'uomo!!!
    Sono curiosa di saperne di più sulla sua storia!
    Partecipo al blogtour e al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Email: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook e Google +: Rosy Palazzo
    Non ho Twitter!

    Condivisione Facebook:
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=691762787642122&id=100004252210765

    Condivisione Google+:
    https://plus.google.com/113976052575756250572/posts/gs49HQWDG7C

    Condivisione Instagram:
    https://www.instagram.com/p/BGw7Mw_u6rZ/

    Grazie mille per l'opportunità ♡

    RispondiElimina
  6. Il protagonista del libro, John Tradescant sembra davvero molto interessante e già mi affascina molto, non vedo l'ora di saperne di più e leggere il libro!

    RispondiElimina
  7. sembra un libro adatto alla stagione che sta arrivando! per sognare!

    RispondiElimina
  8. Il protagonista, Tradescant é davvero affascinante! Questo libro sarà davvero una piacevole lettura!

    RispondiElimina
  9. La Gregory, a parer mio, ha trasformato un semplicissimo personaggio che può passare inosservato, in qualcosa di assolutamente interessante e pieno di fascino.
    Un importante punto favorevole al racconto.

    RispondiElimina
  10. Tradescant sembra davvero interessante!!! Ad ogni tappa la mia curiosità non fa che aumentare!

    RispondiElimina