venerdì 10 giugno 2016

Summer Books 2016

L'estate sta ormai arrivando (anche se il tempo sembra dire il contrario) e, come l'anno scorso, ho deciso di proporvi i libri più interessanti in uscita nei prossimi giorni e che possono farvi compagnia in questa estate 2016. Pronti a scoprire quali?


Finalmente Philippa Gregory torna in Italia con un nuovo romanzo! Il protagonista è John Tradescant, giardiniere del re Carlo I. Il giardiniere del re è il primo di un dittico e si preannuncia molto interessante, come i precedenti romanzi della Gregory. La data d'uscita è il 21 giugno. Pronti a trovarvi coinvolti in intrighi e segreti della corte inglese?

John Tradescant è un viaggiatore instancabile, primo architetto di giardini, raffinato conoscitore della
natura, leale confidente di nobili e reali d’Inghilterra nel secolo delle grandi scoperte: il Seicento. Il suo straordinario talento e la sua proverbiale discrezione avevano offuscato le sue umili origini tanto da farlo diventare il giardiniere del re e soprattutto l’affidabile e silenzioso depositario dei più reconditi segreti della corte di Carlo I (compresi quelli che riguardavano l’impareggiabile Duca di Buckingham, l’uomo più potente di tutto il Paese). Circondato dal lusso e dalla ricchezza, dall’amore della moglie e dei figli, dall’amicizia dei potenti, il giardiniere reale non poteva certo aspettarsi che la Storia lo avrebbe travolto insieme a chi lo aveva protetto.
Con il suo Giardiniere del Re, primo volume di un dittico travolgente, Philippa Gregory ridà corpo a uno degli uomini più affascinanti dei suoi romanzi: geniale e avventuroso, John Tradescant vive in equilibrio fra una natura che domina con passione e il lusso sfrenato e decadente di una corte dal destino segnato. La sua storia continua nel secondo volume, Il giardino del nuovo mondo.



Piemme
324 pagine - 18,50€

L'estate 2015 è stata la stagione de La ragazza del treno. Un bel thriller, ma da cui mi sarei aspettata molto di più visto il molto successo avuto. Quest'estate, precisamente dal 14 giugno, uscirà un altro bestseller americano, La ragazza nel parco. Le premesse per un thriller mozzafiato ci sono tutte, ma vedremo se saprà convincermi!

Quando Olivia Randall, avvocato newyorchese, viene svegliata da una telefonata, non ha idea di chi sia la ragazzina che, dall’altro lato della cornetta, la implora di aiutarla. Ma basta un nome a farle capire. Jack Harris. Il famoso scrittore, padre della ragazzina, accusato di omicidio e ora in cella, in attesa di processo. Jack Harris è un nome che dice troppe cose a Olivia: perché Jack e Olivia hanno un passato.  Un vecchio amore finito male vent’anni prima. Un amore di cui lei porta ancora dentro i segni e forse la colpa di aver lasciato che le cose andassero come sono andate. Di fronte alla richiesta della figlia di Jack, Olivia sa che non ha altra scelta. Aiuterà Jack. A costo di lasciare che lui dia sfogo a una vendetta tenuta a bada per tutti questi anni. Jack non ha un alibi, non ha testimoni, e non ha un motivo plausibile per essere dov’era quando qualcuno ha fatto fuoco nel parco, ammazzando tre persone. E ben presto Olivia sarà costretta a chiedersi se Jack sia davvero innocente, e non la stia manipolando… Bestseller in America, La ragazza nel parco è un thriller psicologico che entra silenziosamente nella mente del lettore; un romanzo dal ritmo serrato e dalla suspense irresistibile che vi lascerà col fiato sospeso.

Piemme
516 pagine - 19€
Sempre firmato Piemme, ecco un altro romanzo storico che mi attira molto. Edward - Il mistero del re di Auramala, in uscita il 14 giugno. Ammetto che, prima di leggere la trama, non conoscevo molto bene la figura di Edoardo II. Intorno alla sua figura, è interessante la leggenda che vuole che non sia in realtà morto nella prigione di Berkeley ma sia riuscito a fuggire nel Nord Italia. Interessante, no?

Settembre 1327. Due spietati sicari presentano alla regina Isabella un cuore umano, il cuore di suo marito, re Edoardo II d’Inghilterra. Ma è questa la verità? Oppure il re è riuscito a fuggire in Italia, sulle colline dell’appennino lombardo? Uno dei più affascinanti misteri della storia diventa un romanzo appassionante: tra intrighi di corte, venti di guerra, brucianti passioni e sanguinose vendette, due spie della Corona danno la caccia a un segreto che si nasconde nel cuore del Nord Italia. Una storia affascinante e controversa, quella di Edward II:  bellissimo di aspetto, omosessuale, Edward II si spinse fino al punto di governare insieme al suo amante .Fu il primo il primo sovrano inglese costretto ad abdicare, ripudiato dalla moglie. La “revisione storica”  inizia, nel 1878, quando  dagli archivi di Montpellier spunta la Lettera Fieschi, un sorprendente documento datato 1337 che  traccia la fuga del re dalla prigione di Berkeley fino all’eremo di Sant’Alberto di Butrio, “presso Cecima, nella diocesi di Pavia”, dove è tutt’oggi visibile una tomba che la tradizione locale ha sempre indicato come quella di un re inglese. La storiografia ufficiale è imbarazzata: solo pochi, coraggiosi, storici britannici, tra cui l’autrice di una recente biografa di Edoardo II, Kathryn Warner, e il divulgatore BBC Ian Mortimer, appoggiano la “pista italiana”. L’autore Ivan Fowler lancia il guanto di sfida: “Il re è ‘vivo’ Abbiamo le prove: sappiamo chi aveva i mezzi, il movente e l’opportunità per sventare l’assassinio”. Questo è The Auramala Project, il progetto alla base del romanzo Edward che, oltre a voler portare all’attenzione del pubblico internazionale il mistero della fine del re, si diverte a esplorare gli archivi legati alla vicenda, a ricercare altri documenti inediti, ma soprattutto ha intrapreso una ricerca genealogica e test genetici per essere pronti a esaminare i resti mortali di Edoardo II, ovunque si trovino.


Nord
406 pagine - 16,40€
Uscito ieri, Le sorelle mi ha attirato sin da quando ho sfogliato il nuovo numero de Il libraio. Sarà per la cover, sarà per la trama...  o anche per la frase riportata in copertina Una mente, una è morta, fatto sta che questo libro sembra promettere davvero bene.

Da oltre un anno, dalla maledetta notte in cui ha perso la vita la sua gemella Lucy, Abi fa di tutto per allontanare il dolore e per prendere le distanze da ciò che può ricordarle la sorella: ha tagliato i ponti con la famiglia, si è isolata dagli amici, si è trasferita in una nuova città. Eppure, quando incontra Bea, ha l’impressione che il destino le stia dando una seconda occasione. Perché quella ragazza non solo è fisicamente identica a Lucy, ma le assomiglia pure nel modo di parlare e di vestirsi. Inoltre anche lei ha un gemello, Ben, perciò più di chiunque altro comprende il vuoto che sente Abi. E si propone di colmarlo, accogliendola nella grande casa che divide col fratello. Se con Bea è stata un’affinità istantanea, con Ben è amore a prima vista. Tuttavia, più tempo passa insieme con loro, più Abi si convince che ci sia qualcosa che non vada. All’inizio è solo una sensazione; poi, però, sono arrivate le fotografie strappate, gli oggetti spariti dalla sua camera, l’uccello morto lasciato sul letto. Sono opera di Bea, folle di gelosia per la relazione del gemello? A volte, Abi spera che sia così. Altrimenti vorrebbe dire che qualcuno ha scoperto il suo segreto…


Leone Editore
64 pagine - 6€
 Per gli amanti dei classici e in particolar modo di Dracula, Leone Editore vi accontenta con questa nuova uscita, L'ospite di Dracula. Io, nonostante abbia il libro, ammetto di non aver mai letto Dracula, ma cercherò di rimediare al più presto per poter leggere anche questo! 

L’ospite di Dracula è un capitolo tagliato del leggendario romanzo di Bram Stoker Dracula, scritto insieme al resto dell’opera ma rimasto fuori dalla versione definitiva pubblicata nel 1897. Il racconto parla di un inglese in visita a Monaco prima di partire per la Transilvania. È la notte di Valpurnia, e il giovane si avventura in direzione di un villaggio maledetto abbandonato.







Leone Editore
257 pagine - 10,90€



Cercate una stora romantica da leggere sotto l'ombrellone? Amami ancora è la lettura che fa per voi: una storia d'amore tormentata che vi terrà compagnia in queste calde giornate d'estate. 

Ancora non riesco a credere che possa essere accaduto a me. L’amore è innanzitutto libertà. La verità fa paura, quasi che i sogni non debbano mai avverarsi. Trilla il telefono. Sarai tu? Sicuramente sei tu! 

Inizio anni Settanta: Daniela è una bellissima ragazza dai lunghi capelli neri e dagli occhi altrettanto scuri. Durante il primo anno di università incontra su un treno Renato, un giovane e brillante ragazzo poco più grande di lei. Tra i due scoppia un amore forte e passionale che, nonostante gli umori scostanti di lui, si trasforma in una relazione seria e profonda. Daniela rimane incinta, ma decide di lasciare Renato quando scopre che l’uomo ha il vizio del gioco. Quindici anni dopo, Daniela si innamora di Paolo, da tempo fidanzato, e ne diventa l’amante. Solo dopo varie vicissitudini il loro amore troverà coronamento.


Absolutely Free
182 pagine - 13€
Io sono una grande amante del calcio (e per chi è appassionato come me, presto arriverà una nuova rubrica qui sul blog!) e quindi non potevo non segnalarvi quest'uscita. Come purtroppo si sa, ogni volta a fine campionato escono fuori partite truccate. Daniele Poto, in La Martingala, uscito a fine maggio, ha voluto proprio scrivere un libro su questo tema scottante.
 
Fausto Sebregondi, ex calciatore di non eccelsa fama, progetta quello che non è mai stato tentato: manipolare tutte le partite di una giornata di campionato di serie A.
Iniziativa folle ma lucida, favorita dai bachi di sistema e dalla complicità di un’istituzione che tutto tollera e metabolizza.
Fra colpi di scena a ripetizione, e un finale a sorpresa, il tentativo “non del tutto impossibile” diventa – nello svolgersi di un romanzo quanto mai coinvolgente – un pretesto per una generale ispezione di uno sport che da gioco è diventato contraffazione, bluff, pratica illegale. Una cosa è certa!
Dopo aver letto questo libro non potrete più guardare con gli stessi occhi una partita di calcio.



HarperCollins
14,90€
Avete letto e amato Il Grande Gatsby? Ecco un romanzo che lo ricorda molto. La vita dorata di Matilda Duplaine, in uscita il 16 giugno, vi trascinerà nella vita lussuosa di Los Angeles e vi coinvolgerà nei segreti di Matilda e Thomas.

Quando Thomas Cleary, un giovane giornalista che cerca di farsi strada lavorando al Los Angeles Times, riceve l’incarico di scrivere un articolo su Joel Goldman, il leggendario produttore cinematografico recentemente defunto, la figlia dell’uomo, Lily, lo invita a una cena esclusiva che gli apre le porte del jet-set di Hollywood. Ragazzo di umili origini, cresciuto in provincia, Thomas è un estraneo in questo mondo dorato di milionari, jet privati e dimore lussuose. Finché non incontra Matilda Duplaine.
Bellissima e misteriosa, Matilda non ha mai lasciato i confini della splendida proprietà di Bel Air in cui è cresciuta e Thomas finisce per innamorarsi perdutamente di lei.
 Ma quella che inizia come una romantica relazione clandestina si trasforma ben presto in un’intricata ragnatela di segreti e bugie, in grado di distruggere per sempre le loro vite e quelle di chi li circonda.



Concludiamo il post con un libro dalla copertina che mi piace molto. A mosca cieca, in uscita il 16 giugno, ha al centro un'indagine che sembra essere davvero avvincente. 

Una telefonata nel cuore della notte convoca Peter Deker, detective della Omicidi di Los Angeles, sulla scena di un efferato delitto: qualcuno ha fatto irruzione nella proprietà di Guy Kaffey, ricchissimo imprenditore edile, e ha assassinato lui, sua moglie e quattro dipendenti. Deker e i suoi non ci mettono molto a capire che Kaffey, filantropo noto per aver finanziato associazioni benefiche che operano nel recupero degli ex delinquenti – e per averne assunti alcuni come guardie del corpo – è stato ucciso in quello che ha tutte le caratteristiche di un inside job… ma si tratta di un semplice tentativo di rapina finito male o è qualcosa di più? Perché è evidente che un uomo del genere non diventa ricco senza farsi dei nemici. Per Deker l’unica consolazione, durante le complicate indagini per risalire al mandante dell’omicidio, è sapere che sua moglie, Rina Lazarus, è stata scelta come membro della giuria in un processo e quindi è al sicuro. Poi l’incontro casuale con un interprete che lavora in tribunale trascina Rina nel cuore delle indagini del marito e sulla strada di una gang di killer spietati. E a quel punto Deker non ha alternative: se vuole salvarla deve scoprire il colpevole.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...