Nuove uscite Leone Editore | Marzo 2020 - Un lettore è un gran sognatore

Nuove uscite Leone Editore | Marzo 2020

Share This



MORTE DI UNA STREGA
di Mariangela Cerrino
360 pagine | 13,90€

IN USCITA IL 5 MARZO 
«Nessuno è innocente. Nemmeno un neonato. E quella donna di certo non è una santa.» Adémar tacque, ma il vecchio sentì il peso del suo sguardo che non lo lasciava e avvertì un brivido, proprio come gli accadeva quando sorprendeva su di sé lo sguardo di Janus. «Non farmi oggetto delle tue arti!» lo avvertì quindi. «E rammenta che soltanto Blaise e tuo padre hanno diviso con me eventi tanto importanti e segreti; ora tu fai parte di questo cerchio ristretto di cui sei rimasto l’unico. Stai attento, figliolo. Non cercare di incontrare la donna e aspetta il mio ritorno pregando. Ti farà bene.»

Adémar de Cly ha trent’anni, è un medico erudito e possiede una dote che lo pone costantemente in pericolo: lui vede oltre. Può sapere quello che non è ancora accaduto e scoprire i segreti di chi gli sta accanto. Di ritorno dall’esilio volontario, dopo aver vendicato la morte della moglie e del figlio, Adémar giunge alla corte del pontefice ed è chiamato a destreggiarsi tra conti in sospeso, complotti e delitti. È proprio in questa occasione che incontra Isaline, una giovane donna rinchiusa nel Castello, che conosce a fondo l’arte della medicina e che è stata accusata di aver ucciso suo padre, ma che si rivela per lui un’ottima aiutante. Nonostante la tregua sembri vicina, l’ombra dell’Inquisizione si posa sul loro amore, e il malvagio domenicano Janus promette al valoroso Adémar che presto giungerà la sua fine.


IL LAMPIONAIO
di Charles Dickens
80 pagine | 6€

IN USCITA IL 5 MARZO
Se qualcuno dei nostri lettori ha avuto la fortuna di assistere al funerale di un lampionaio, non rimarrà sorpreso nel sentire che i lampionai sono persone strane e primitive; che si attengono rigidamente ad antiche cerimonie e costumi tramandati fra loro di padre in figlio sin da quando fu acceso il primo lampione pubblico all’aperto; che si sposano fra di loro e promettono in matrimonio i propri figli nell’infanzia.


Nel tentativo di accendere una lanterna, il giovane Tom Grig viene adocchiato dal telescopio di un vecchio, il quale gli dice di poter prevedere il futuro. Infatti, grazie a questa speciale facoltà è riuscito a sapere che in quel dato luogo e a quell’ora avrebbe incontrato proprio il futuro marito di sua nipote. Entrato nella casa del vecchio, il lampionaio scopre però che il matrimonio potrebbe essere un pretesto per raggiungere altri obiettivi…


L’ULTIMA BUCA
di Dario Varini
160 pagine | 10,90€

IN USCITA IL 12 MARZO

LA VITA ORDINARIA DI UN UOMO TURBATA DA UN INCONTRO INASPETTATO

Poi si avvertirono delle urla, voci concitate, allarme. Vedemmo a qualche centinaio di metri un movimento, corremmo in quella direzione, dove trovammo György a terra, riverso sul green. E un uomo, che in lontananza avevano visto accovacciato, all’avvicinarsi della gente fuggiva giù per la sterpaglia che scendeva alle frazioni sottostanti. È un fotogramma indelebile, che non lascerà mai la mia memoria. György sembrava non dare segni di vita.

Leonardo, un insegnante in pensione, spende la maggior parte del suo tempo libero in passeggiate ricreative, soprattutto nei campi del Golf Club delle Isole Borromee. Proprio lì, durante l’autunno, giunge Doris, la moglie del finanziere György Schaerf, un’americana che – per il nome e per i modi – ricorda la celebre diva di Riso amaro. Tra Leonardo e Doris nasce una complicità interessante, fatta di lunghe chiacchierate e divagazioni filosofiche, che spaziano da Pavese a Nietzsche, e i due si impegneranno sempre di più alla ricerca di loro stessi. Ma quando György verrà trovato morto, ogni speranza di trovare un equilibrio sarà persa e le vite dei protagonisti saranno definitivamente cambiate.


UN’ALTRA OCCASIONE
di Rosa Angela Bozzi
176 pagine | 10,90€

IN USCITA IL 12 MARZO

AMORE, COMPRENSIONE E FEMMINISMO. UN’INDAGINE NEI MOVIMENTI DELL’ANIMA. 
Mi sono consegnata alla pagina. Sto come chi aveva troppo da dire, e non ho detto niente. Questa è la mia verità; ma abbiamo tutti la stessa storia. Lotta tra ragione e sentimento. A me è toccato agire con il cuore, non avrei saputo usare, comunque, la ragione.

«Adesso, per farti perdonare, raccontami qualcosa su di te, qualsiasi cosa, ma voglio sapere nei trent’anni che non ci siamo visti che hai combinato, di bello e di brutto.» È proprio tramite questa esortazione che la protagonista comincia a raccontare di sé a Jacopo, ex corteggiatore che la contatta su Internet. Attraverso uno scambio epistolare, la donna ripercorre le tappe più importanti della sua vita: il matrimonio, la cecità di suo marito, la separazione, i figli, il lavoro e la ricerca di un senso alla propria esistenza. Accortasi dell’importanza terapeutica della scrittura, a metà tra il romanzo epistolare e il flusso di coscienza, racconta le sue storie intrecciate; le analizza, ne fa catarsi, le rivive e intanto prosegue per la sua strada, coi suoi sogni e le sue utopie, fino ad apprendere di sé lati e rivelazioni che non conosceva.


L’AMORE SOPRA OGNI COSA
di Sherryl D. Hancock
240 pagine | 14,90€

TRA I PREGIUDIZI DELLA VITA MILITARE UN’INTENSA STORIA DI AMORE E SACRIFICIO
«Sul serio, usciresti mai con me?» Tyler rifletté sulla domanda, poi scosse la testa. «No.» «Perché?» chiese Shenin, sorpresa da quanto avesse bisogno di conoscere la risposta. «Prima di tutto sei etero» iniziò Tyler. «Sì, sì, possiamo nasconderlo» disse Shenin, gesticolando sbrigativa. Questo gesto fece sorridere Tyler ancora una volta. «In secondo luogo, Shen, domani parti per andare alla scuola di addestramento per ufficiali. Fra pochissimo ti diranno quanto sia perverso essere omosessuali e di come sia tuo compito, da ufficiale, assicurarti che le persone sotto il tuo comando siano del tutto morali e oneste nei riguardi dell’Air Force americana. Sarà tuo compito trovare e liberarti di quelle come me.»

Quando Tyler e Shenin si incontrano non sanno che s’innamoreranno. Entrambe arruolate nell’Air Force americana, la loro unione è minacciata dalla distanza e, in particolare, dalla politica governativa del Don’t Ask, Don’t Tell, che proibisce le relazioni omosessuali. Davanti alla nascita di un amore, le due donne si troveranno –  tra battaglie e missioni aeree – a tentare il coronamento della loro storia opponendosi alle avversità. La loro fortissima attrazione, infatti, potrebbe mettere a rischio le loro carriere, almeno finché il principio proibitivo non verrà abolito. Ma il loro coraggio è troppo grande per farle arretrare e per impedire loro di dimostrare che l’amore vince sopra ogni cosa.

Nessun commento:

Posta un commento

Pages