martedì 5 agosto 2014

Millions words in just one book: "Per noi sarà sempre estate"

Ecco per voi le frasi più belle di Per noi sarà sempre estate!
 
Quante volte leggendo un libro ci ritroviamo a sottolineare delle frasi che ci colpiscono?! 
Io lo faccio spesso, e proprio da qui è nata l'idea di creare questa rubrica.
È a cadenza casuale, e riporterò le frasi che mi hanno più colpito in un libro! 



Un litigio è come un fuoco. Pensi di averlo sotto controllo, pensi di poterlo fermare quando vuoi ma, prima che tu te ne accorga, quel fuoco prende vita e diventa impossibile controllarlo, e tu ti senti una sciocca ad aver pensato di poterlo fare.

 «Quando hai capito di esserti innamorato di lei?»
Non avevo una risposta a quella domanda. Non c'era stato un momento specifico. Era stato come svegliarsi gradualmente. Si passa dall'essere addormentati a quello spazio tra il sogno e la veglia, e poi si diventa coscienti. È un processo lento, ma quando sei sveglio, è impossibile sbagliarsi. Era impossibile che il mio non fosse stato amore. 


Allora non sapevamo che cosa ci avrebbe riservato il futuro. Eravano due ragazzi che osservavano il cielo in una fredda notte di febbraio. Dunque no, non mi regalò fiori e cioccolatini. Mi regalò la luna e le stelle. L'infinito.  

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...