mercoledì 18 giugno 2014

Recensione: "L'estate nei tuoi occhi [The Summer Trilogy #1]" di Jenny Han

Buon pomeriggio a tutti voi!
Finalmente, ecco la recensione di L'estate nei tuoi occhi.



Titolo: L'estate nei tuoi occhi [The Summer Trilogy #1]
Titolo originale: The summer I turned pretty
Autore: Jenny Han
Editore: Piemme
Collana: Piemme Freeway
Genere: Letteratura per ragazzi, narrativa contemporanea
Pagine: 306
Prezzo: 12,90€

Belly misura il tempo in estati. Tutto ciò che di bello e magico è successo nella sua vita, è successo fra giugno e agosto. L'inverno è solo il periodo che la divide dalla prossima estate, dalla casa sulla spiaggia e da Susannah che, oltre a essere la migliore amica di sua mamma, è anche la madre di Jeremiah e Conrad. Loro sono gli amici con i quali è cresciuta: uno è il ragazzo su cui contare, l'altro è quello che ti fa battere il cuore. Questa estate però sarà un'estate speciale, perché sta per accadere quello che Belly sogna da sempre, e che sembrava non sarebbe mai accaduto...

La protagonista del libro, nonché voce narrante, è Belly una ragazza quasi sedicenne che non considera l'inverno ma solo l'estate.
Per me, l'inverno non contava quasi. Era l'estate ad avere importanza. Tutta la mia vita era misurata in estati. Era come se iniziassi a vivere da giugno, arrivando su quella spiaggia, in quella casa.
Ogni estate Belly va con sua madre e suo fratello Steven a Cousins Beach, dove sono ospiti di Susannah, la migliore amica di sua madre. Lì ad aspettarli ci sono anche i figli di Susannah, Jeremiah e Conrad. Belly è molto legata ad entrambi: è cresciuta con loro e prova sentimenti diversi nei loro confronti. Conrad è l'amore della sua vita, il ragazzo di cui è sempre stata perdutamente innamorata. Jeremiah, invece, è colui a cui ha dato il suo primo bacio.
Belly non sa che quell'estate si rivelerà straordinaria e intensa di emozioni. La piccola protagonista, il cui vero nome è Isabel, finalmente da bruco diventa farfalla e tutti la vedono diversamente, più bella e più grande.
In quest'estate spettacolare, arriverà anche un altro ragazzo a far breccia nel cuore di Belly, Cam.

Io adoro il mare e pian piano che leggevo mi veniva sempre più voglia di partire e andarmene su una bella spiaggia. La storia descrive appieno il mondo di un'adolescente, con le sue prime cotte, i primi baci, le litigate amorevoli con il fratello e la consapevolezza di non essere più bambini.
Il romanzo è scorrevole e lo stile della Han è semplice, fresco e non annoia mai.  Il libro è piacevole da leggere e mi è piaciuto... ma alcune cose non mi hanno convinto. 
Purtroppo, ho trovato la caratterizzazione dei personaggi quasi nulla. A parte Belly, non sono riuscita a decifrare benissimo gli altri personaggi, soprattutto Jeremiah e Conrad, che dovrebbero essere gli altri due personaggi importanti.  In tutta la storia emerge solo che Jeremiah è il fratello dal cuore d'oro, invece Conrad è il bello e tenebroso.
Non sono riuscita ad entrare totalmente in sintonia con Belly. L'ho trovata parecchio capricciosa e a volte anche superficiale. In più di occasione infatti si rivela essere ancora più bambina che grande; una persona che vuole essere coinvolta a tutti i costi, vuole ottenere tutto ciò che vuole e agisce per ripicca.
Inoltre, nel romanzo troviamo anche argomenti importanti come il divorzio e la malattia... ma non sono approfonditi poi più di tanto.
In tutto ciò, però, ho apprezzato molto il rapporto di amicizia tra la madre della protagonista e Susannah. Due amiche legate da un sincero affetto, che sono anche delle ottime madri.

I capitoli, tutti molto brevi, si alternano tra passato e presente: in alcuni vediamo come Belly trascorre quella
che è l'estate più bella, in altri invece riviviamo con la protagonista gli anni passati. Nel finale l'autrice riesce a lasciarti a bocca aperta, e proprio questo mi ha convinto a continuare la trilogia.
Ora non mi aspetta che iniziare il secondo libro, per vedere come evolvono le cose e se migliora dove è carente in questo primo volume.

VOTO

2 commenti:

  1. Sai in realtà non mi ispira questa serie..

    RispondiElimina
  2. Ho questo libro a casa da iniziare, mi sembrava l'ideale per l'estate

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...